• Italia, prove tecniche di gioventù: i convocati dello stage

  • Sainsbury e i suoi fratelli: l’Australia in Serie A

  • La FIFA cambia: ecco i maxi Mondiali a 48

  • Il 2016 dell’Italia: un anno di forti emozioni

  • Italia-Germania: nessun gol, ma tanti buoni spunti per Ventura

Italia, prove tecniche di gioventù: i convocati dello stage

In un 2017 che sarà decisivo per le sorti della nazionale azzurra nella serratissima corsa verso i Mondiali 2018 di Russia, il commissario tecnico Giampiero Ventura ha aperto oggi la due giorni di stage che a Coverciano riunisce 22 calciatori emergenti. Non si tratta solo d’età, dato che dalla lista manca un giocatore come Donnarumma

Read More…


Sainsbury e i suoi fratelli: l’Australia in Serie A

Un fulmine a ciel sereno, in primis per il diretto interessato: l’arrivo all’Inter del difensore australiano Trent Sainsbury è stato di sicuro una sorpresa. Spiazzati tifosi e addetti ai lavori, ai quali il nome del centrale difensivo era totalmente sconosciuto: choc anche per lo stesso calciatore, dirottato a Milano dallo Jiangsu Suning, l’altra squadra di proprietà

Read More…


La FIFA cambia: ecco i maxi Mondiali a 48

La notizia era nell’aria da tempo e, dopo l’elezione di Gianni Infantino alla presidenza della FIFA, ha preso corpo fino a trasformarsi in realtà : il Consiglio della Federazione Internazionale, infatti, ha approvato all’unanimità lo scorso 10 gennaio la proposta del nuovo capo del calcio mondiale di allargare la partecipazione alla fase finale dei Mondiali

Read More…


Il 2016 dell’Italia: un anno di forti emozioni

Gli anni pari, si sa, sono particolari e densi di avvenimenti per gli amanti del calcio: sono scanditi e contrassegnati da Mondiali ed Europei, manifestazioni che finiscono per catalizzare un’attenzione quasi spasmodica, ancor più accentuata nell’era di internet e dei social network. Normalmente, in queste annate, i giocatori simbolo delle nazionali vittoriose vengono eletti migliori calciatori del

Read More…


Italia-Germania: nessun gol, ma tanti buoni spunti per Ventura

La Giovine Italia non dispiace: la strada, però, è ancora lunga E’ uno 0-0 aperto a tante chiavi di lettura, quello di martedì scorso tra Italia e Germania: da un lato potrebbe prevalere un po’ di delusione per l’evidente “allergia” degli azzurri alle amichevoli, con due sole vittorie nell’anno solare in otto incontri non ufficiali

Read More…