Mese: maggio 2016

EuroStory 2008: le Furie Rosse tornano in auge

A ottobre del 2006, dopo un deludente Mondiale culminato con l’uscita agli ottavi di finale per mano della Francia e soprattutto con due sconfitte sul groppone (una contro l’Irlanda del Nord!) dopo appena tre partite nel girone di qualificazione verso Euro 2008, nessuno avrebbe scommesso un centesimo sul fatto che la Spagna avrebbe aperto di

Read More…


Italia-Scozia, 1-0: gli azzurri convicono solo a metà

Nel primo test amichevole di avvicinamento ad Euro 2016, l’Italia guidata da Antonio Conte batte la Scozia per 1-0 grazie alla rete siglata da Graziano Pellè, con una prestazione che lascia indicazioni contrastanti in vista degli imminenti campionati di Francia. Come prevedibile, è un’Italia molto solida in difesa, discretamente propositiva negli altri reparti, ma al tempo

Read More…


EuroStars: sua maestà il Re Cristiano, la stella tra le stelle

Se vi fosse una sola corona da attribuire tra le #EuroStars dei prossimi Europei di calcio 2016, senza dubbio spetterebbe a lui: sua maestà Cristiano Ronaldo, il prototipo del calciatore pressoché perfetto del terzo millennio. Perché quello che per i detrattori è un concentrato di vanitosa apparenza, per gli estimatori è l’emblema dell’ultimo stadio dell’evoluzione

Read More…


EuroStory 2004: il miracolo greco

Una fra le innumerevoli caratteristiche che rendono il calcio uno sport popolare e amatissimo è la sua imprevedibilità. Di tanto in tanto, pur sembrando inverosimile, si assiste a delle parabole inaspettate, delle vere e proprie favole che restano per sempre incise nella memoria di milioni di tifosi e semplici appassionati. Si pensi all’incredibile cavalcata trionfale

Read More…


EuroStars: Gareth Bale, il tornado blanco

C’è un gol che sintetizza, forse più di qualunque altro, le qualità atletiche e tecniche di Gareth Bale. Finale di Copa del Rey del 2014, uno dei tanti clasicos stagionali tra Real Madrid e Barcellona: al minuto 84 di una battaglia all’insegna dell’equilibrio, sul punteggio di 1-1, il gallese ricevette un passaggio lungo linea da Coentrao

Read More…


EuroStory 2000: la Francia centra il double

I campionati europei di calcio del 2000, per la prima volta nella storia disputati in due diversi paesi (Belgio e Olanda), rievocano senza dubbio emozioni profondamente diverse ai tifosi azzurri e ai loro corrispettivi francesi.  Dopo un cammino esaltante dell’Italia, sarà la crudele “zona cesarini”, in finale, a premiare i nostri cugini francesi e a

Read More…


EuroStory ‘96: la Germania cala il tris

Trent’anni dopo l’unico trionfo mondiale, il calcio tornò a casa: l’Inghilterra, ospitando gli Europei di calcio 1996, cercò di mettersi alle spalle i bui anni ‘80, riproponendosi all’Europa con stadi rinnovati, una perfetta organizzazione e un grande entusiasmo per la nazionale guidata da Terry Venables, tra le favorite d’obbligo della competizione. La decima edizione del

Read More…


Italia: ecco i 30 pre-convocati di Conte

Antonio Conte ha scelto nella mattinata di oggi i 30 giocatori che parteciperanno al raduno di Coverciano, in preparazione agli Europei di calcio che inizieranno il prossimo 10 giugno in Francia. Lo stage appena conclusosi ha portato a una prima scrematura: Acerbi, Cataldi, De Silvestri, Izzo, Mirante, Pavoletti, Soriano, Sportiello e Tonelli non hanno superato il

Read More…


EuroStars: Luka Modric, il gioiello di Zara

Nel famoso romanzo “Undici minuti”, Paulo Coelho scrive che “la vita scorre molto veloce: ti fa precipitare dal paradiso all’inferno in pochi secondi”. Certamente meno rapide (e purtroppo comuni) sono le situazioni esattamente opposte. Eppure, nel parlare oggi di Luka Modric come una tra le più blasonate stelle di Euro 2016, raccontiamo proprio questo. Una parabola

Read More…


EuroStory ’92: la Danimarca stupisce l’Europa

I primi Europei di calcio dopo la caduta del Muro di Berlino e la dissoluzione dell’Impero sovietico non spiccarono per spettacolarità e bel gioco: nella memoria degli appassionati, però, rimarranno impressi per la favola di una nazionale che, da ripescata, sovvertì le gerarchie calcistiche del Vecchio continente. Nel gruppo 4 di qualificazione alla fase finale,

Read More…