Italia: i 26 convocati di Ventura per Francia e Israele

agosto 28, 2016

A neanche due mesi di distanza dallo sfortunato quarto di finale contro la Germania a Euro 2016, per l’Italia è già tempo di rimettersi in moto verso un obiettivo di basilare importanza: i Mondiali di calcio che, nel 2018, si terranno in Russia. L’addio di Antonio Conte, adesso manager del Chelsea in Premier League, ha aperto le porte della panchina azzurra a Giampiero Ventura, capitano di lungo corso abituato a solcare i mari tempestosi di B e C, oltre a quelli non certo più sicuri di chi lotta per la permanenza in Serie A. Le tante salvezze e promozioni ottenute in carriera, assieme a un gioco spumeggiante e all’abilità di credere nei giovani lanciandoli senza timore nei palcoscenici più importanti, sono alcuni tra gli aspetti che rendono molto affascinante l’avventura del mister genovese come nuovo selezionatore tecnico azzurro.

tavecchio-ventura

L’esordio di Ventura sarà a Bari, il prossimo 1 settembre, nell’amichevole di lusso contro i vice campioni d’Europa della Francia: quattro giorni dopo, invece, si inizierà a fare sul serio, aprendo le danze nel girone G di qualificazione ai Mondiali 2018 con la trasferta in Israele. Un doppio impegno che vede grandi novità e graditi rientri in gruppo: tra i convocati spicca infatti il nome di Giangluigi Donnarumma che, con 17 anni e 6 mesi, supera Beppe Bergomi diventando il più giovane calciatore chiamato in Nazionale negli ultimi 105 anni. Uno dei tanti record che il portierone del Milan ci si augura possa battere nella sua carriera: da segnalare le prime volte di Belotti, Pavoletti e Romagnoli. Rientra poi in gruppo Marco Verratti, assente dall’ottobre del 2015, che riveste l’azzurro assieme ad Antonelli e Gabbiadini. I reduci da Euro 2016 sono invece 15: questo a conferma di come, almeno all’inizio, il nuovo CT azzurro voglia mantenere l’intelaiatura di un gruppo che ha fatto molto bene negli scorsi Europei.

Ecco la lista completa dei 26 azzurri:

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Federico Marchetti (Lazio)

Difensori: Luca Antonelli (Milan), Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Milan), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus)

Centrocampisti: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Inter), Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Riccardo Montolivo (Milan), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain)

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Lazio), Leonardo Pavoletti (Genoa), Graziano Pellè (Shandong Luneng)

Giorgio Tosto


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *