Qualificazioni – Calendario

Le qualificazioni ai Mondiali di calcio 2018, che si terranno in Russia dal 14 giugno al 15 luglio 2018 (clicca qui per il Calendario dei Mondiali), stabiliranno 31 delle 32 partecipanti alla fase finale (Russia è ammessa di diritto in quanto paese ospitante). Le 208 Nazionali che partecipano alle qualificazioni sono suddivise in sei zone, a seconda delle confederazioni di appartenenza: Africa (Conféderation Africaine de Football – CAF), Asia (AFC – Asian Football Confederation), Centro e Nord America (CONCACAF – Confederation of North Central American and Caribbean Association), Europa (UEFA), Oceania (OFC – Oceania FOotball Confederation) e Sud America (CONMEBOL – Confederación sudamericana de Fútbol).

Nella zona africana, il formato delle qualificazioni con 54 nazionali iscritte prevede tre turni: al primo turno si sfidano le ultime 26 squadre del ranking, con partite di andata e ritorno; al secondo turno, le 13 vincitrici del primo sfidano le restanti 27 squadre in sfide di andata e ritorno; le 20 squadre che passano al terzo turno saranno suddivise in 5 gironi all’italiana da quattro squadre. Le vincitrici dei gironi accederanno alla fase finale dei Mondiali 2018

nigeria

 

Nella zona asiatica sono previsti quattro turni di qualificazione: al primo turno, le 12 squadre asiatiche con ranking peggiore si sfidano in incontri di andata e ritorno; al secondo turno, le sei squadre vincitrici del primo si aggregano alle restanti 40 squadre, suddivise in 8 gruppi all’italiana da 5 squadre ciascuno. Le prime classificate e le 4 migliori seconde passeranno al terzo turno: 12 squadre divise in due gironi all’italiana di 6 squadre ciascuno. Le prime due dei gironi si qualificano per la fase finale dei Mondiale 2018, le due terze accedono al quarto turno, la cui vincente accederà ai playoff intercontinentali.

iran japan

 

Nella zona Centro-Nord America, i turni di qualificazione sono cinque: al primo turno, le 14 squadre nazionali con ranking peggiore si affrontano in partite di andata e ritorno; le sette vincitrici affrontano al secondo turno le 13 squadre con ranking superiore, in sfide di andata e ritorno (posizione da 9 a 21); al terzo turno, le dieci squadre vincitrici si uniscono alle nazionali in posizione 7-8 nel ranking, sfidandosi in partite di andata e ritorno; le sei vincenti si aggregheranno al quarto turno con le prime 6 squadre del ranking, suddivise in 3 gironi all’italiana formati da 4 squadre ciascuna. Le prime due dei gironi passeranno al quinto turno: sei squadre inserite in un girone unico con partite di andata e ritorno. Le prime tre si qualificano alla fase finale dei Mondiali, la quarta disputerà i playoff.

Mexico v United States

 

Nella zona Europea, le 52 squadre partecipanti sono suddivise in nove gironi all’italiana: le nove vincitrici accederanno al Mondiale 2018, le otto migliori seconde si sfideranno in partite di andata e ritorno, decretando le restanti 4 qualificate europee al Mondiale.

italia croazia

 

In Oceania, la qualificazione ai Mondiali 2018 è suddivisa in tre gruppi: al primo turno Isole Cook, Samoa, Samoa Americane e Tonga si sfidano in un girone con gare di sola andata; al secondo turno, la vincitrice del gruppo si aggregherà a Figi, Isole Salomone, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Tahiti e Vanuatu, con la creazione di due gruppi all’italiana da quattro squadre ciascuno; le prime due di ciascun girone avanzano al terzo turno, sfidandosi in un girone all’italiana in cui la vincitrice parteciperà al playoff intercontinentale.

nuova zelanda

 

In Sudamerica, 10 squadre si sfideranno nel consueto girone unico con partite di andata e ritorno: le prime quattro si qualificano direttamente ai Mondiali 2018, la quinta affronterà i playoff intercontinentali.

 

Link utili: Playoff Classifiche Qualificazioni Mondiali 2018  Calendario Mondiali 2018Gironi Mondiali 2018