Tag: Russia 2018

Il Brasile vola ai quarti sulle ali di Neymar: Messico battuto 2-0

In un Mondiale all’insegna dell’equilibrio e dell’imprevedibilità, uno squadrone avanza prepotente la sua candidatura per la vittoria finale: si tratta del Brasile del professor Tite che, esordio con la Svizzera a parte, continua a non perdere un colpo, battendo tutte le avversarie che incontra sul suo cammino. Esce a testa alta il Messico, sconfitto 2-0

Read More…


Subasic e Rakitic portano la Croazia ai quarti: Danimarca, ko con onore

Sembrava l’ennesimo capitolo di una squadra bellissima e da sempre incompiuta: stavolta, però, la lotteria dei rigori premia una Croazia che non è stata splendida e scintillante come nei gironi, grazie anche a una Danimarca come sempre coriacea e solidissima. I tiri dagli undici metri, proprio quando stavano per voltare la faccia a Modric e

Read More…


I Mondiali entrano nel vivo: guida agli ottavi di finale

La geografia del calcio, nonostante una crescente globalizzazione, alla fine non sembra poi essere cambiata più di tanto. Gli ottavi di finale dei Mondiali 2018 in Russia, infatti, ci offrono un quadro che risponde a canoni che possiamo definire “classici”, o tradizionali che dir si voglia: ci sono ben dieci squadre europee (sulle tredici iniziali),

Read More…


Due kosovari fanno volare la Svizzera: Serbia battuta 2-1

La Svizzera fa un passo enorme verso gli ottavi di finale, battendo la Serbia in rimonta 2-1 e volando in testa al Gruppo E, in compagnia del Brasile, a quota quattro punti. I rivali si fermano a tre e, dunque, dovranno sperare di compiere un autentico miracolo, contro i verdeoro nell’ultima giornata, per covare ancora

Read More…


Danimarca-Australia 1-1, verdetti rinviati all’ultima giornata

Per Danimarca e Australia il tempo dei verdetti è rinviato: l’1-1 di questo pomeriggio a Samara, infatti, non è decisivo né per i nordeuropei (al momento primi con 4 punti), né tantomeno per gli uomini di van Marwjik, fermi a quota uno ma attesi a un match probabilmente decisivo contro il Perù. Il secondo turno

Read More…


Costa Rica-Serbia 0-1, è Kolarov il man of the match

Una partita combattuta e sempre in bilico viene decisa dalla maggiore tecnica di uno dei protagonisti più attesi: tocca ad Alexandar Kolarov incanalare l’incontro da parte serba con una impeccabile punizione al 56’, su cui anche un portiere di caratura mondiale come il madridista Keylor Navas può nulla. In attesa di Brasile-Svizzera, gli uomini di

Read More…


Uruguay e Iran all’ultimo respiro: al tappeto Egitto e Marocco

Portogallo-Spagna è stata, come previsto, la regina degli incontri della seconda giornata ai Mondiali 2018 in Russia. Il pirotecnico 3-3 della serata di Sochi ha quasi totalmente oscurato le altre due partite, andate in scena nel pomeriggio. Match per certi versi simili, con la particolarità di essersi entrambi risolti negli istanti conclusivi, quando tutto lasciava presupporre

Read More…


I Mondiali iniziano nel segno della Russia

«Dobbiamo considerarci una stessa squadra, uniti dall’amore per il gioco corretto, dobbiamo provare a comprenderci l’un con l’altro per rappresentare tutta la potenza del calcio. È nostro dovere conservarla, per favorire pace e comprensione tra le nazioni». Tocca a un Vladimir Putin forse mai così ecumenico dare ufficialmente il via ai Mondiali di Calcio 2018:

Read More…


Italia, Zaza non basta: contro l’Olanda finisce 1-1

L’Allianz Stadium di Torino è stato teatro ieri sera della terza amichevole della Nazionale italiana targata Roberto Mancini. Dopo la vittoria con l’Arabia Saudita e il ko di Nizza con la Francia è arrivato un pareggio che, per certi versi, sta un po’ stretto agli azzurri: Italia dominatrice della prima frazione di gioco, con una

Read More…


Italia, per Mancini buona la prima: Arabia Saudita battuta 2-1, Balotelli in gol

L’Italia riassapora il gusto del successo dopo otto mesi, battendo a San Gallo l’Arabia Saudita per 2-1: comincia dunque con una vittoria l’era di Roberto Mancini alla guida di una Nazionale azzurra che ha visto il ritorno di Balotelli (assente dall’ultima gara del Mondiale 2014 in Brasile) e Criscito. Azzurri avanti grazie proprio a Mario

Read More…